JA slide show


L'Angelus del Santo Padre

Papa Francesco: siamo creati per essere felici

 

 

Non ha un altro modo Gesù, per confermare i suoi Discepoli nella fede, che mostrare loro “un anticipo della sua gloria”. Le folle si sono diradate perché il Messia non è come se lo aspettavano, e anche gli Apostoli non hanno capito perché il Maestro abbia annunciato loro di dover morire. Per questo, ha spiegato Papa Francesco all’Angelus della seconda domenica di Quaresima, Gesù decide di salire sul monte con Pietro, Giacomo e Giovanni e di trasfigurarsi davanti a loro. In questo modo, osserva Francesco, Gesù si rivela “come l’icona perfetta del Padre, l’irradiazione della sua gloria” e la presenza al suo fianco di Mosè ed Elia, a rappresentare la Legge e i Profeti, dimostra in modo plastico che “tutt ...

 

 


Previsioni meteo

Radio Maria

RADIO MARIA

Tutti i Papi

Calendario

«  marzo 2015  »
lmmgvsd
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031 

Chi è online

 14 visitatori online

Lascia un saluto

Ultimi Messaggi: 3 giorni, 19 ore fa
  • riccardo : riccardo:mi raccomado alle vostre preghiere,che lo Spirito Santo mi sia sempre di guida nel mio percorso.
  • Mario : Voglio ringraziare tutta la Comunità, per tutto quello che state facendo per me, e per il dono meraviglioso dell'accoglienza. Grazie, dal più profondo del cuore. Mario.
  • benedetto : Pace, gioia e amore a tutti voi. Arrivederci da Padre Giacomo Mercoledì 11 p.v. ore 17,00 per pregare insieme, con la nostra Madre Maria Regina della Pace, il nostro Signore Gesù Cristo per la guarigione e la liberazione. Grazie!
  • benedetto : "Va in pace, la tua fede ti ha salvato!" (CCC 2616)
  • benedetto : "Gesù, Cristo, Figlio di Dio, Signore, abbi pietà di me peccatore!" .....................
  • benedetto : "Io sono la luce del mondo; Chi segue me, non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita" (Gv 8,12)
  • benedetto : "Croce, travagli, tribolazioni: ne avrai finché vivrai. Per questa via è passato Gesù, e il discepolo non è più del Maestro. ( J. Escrivà, Cammino,699).
  • benedetto : Fa o Gesù che possiamo crescere sempre di più nella fede, mettendola in pratica nella prova quotidiana nonostante le difficoltà causate da noi stessi che non applichiamo quanto da te lasciatoci tramite i vari profeti, i comandamenti e la venuta tua qui sulla terra come ognuno di noi. Ti sei abbassato, ti sei umiliato, ai sofferto ogni tipo di sopruso per amore, sei stato tradito, deriso, sputato, frustato caricato del legno e crocifisso. Tutto ai voluto accettare per amor nostro. Ma noi meri
  • benedetto : Ringrazio la Santissima Trinità e la nostra Cara Mamma MARIA Regina della Pace per tutto l'Amore che riversano su noi tutti in ogni Santo giorno di questo nostro cammino.
  • Don Giacomo : Carissimi fratelli e sorelle auguri di Buon Natale e di un Felice Anno 2015.. Ci rivedremo nella Parrocchia Basilica San Giorgio a Caltagirone (CT) in Largo San Giorgio, 8 per la prossima Preghiera Comunitaria di Guarigione e Liberazione dopo la S. Messa alle ore 17.00... Aspettandovi con gioia con la mia comunità vi abbraccio e benedico tutti.

Possono scrivere solo gli utenti registrati!

La Bibbia online

La Bibbia Online

LINKS

Siti Utili

Padre Mattia appartiene all'ordine della SS.ma Trinità fondato dal francese S. Giovanni de Matha (1154-1213).


Disse loro una parabola sulla necessità di pregare sempre, senza stancarsi: (Lc.18,1)

Copyright © 2008 - 2015  Privacy Policy  - "Liberi in Cristo" -  Developed by  Salvo Calicetto - Patrizia Lo Vecchio - Giovanni Ronsivalle.