Sabato, 16 Dicembre 2017 | Login

Il Papa: Nel Regno di Dio non ci sono disoccupati

Dio chiama tutti a lavorare nel suo Regno e alla fine vuole dare a tutti la stessa ricompensa, cioè la salvezza, la vita eterna. Il Papa all’Angelus davanti a migliaia di persone ha spiegato la parabola evangelica dei lavoratori chiamati a giornata, in diversi momenti ai quali il padrone di una vigna decide di dare lo stesso salario, e questo suscita il disaccordo ma anche l’invidia degli operai assunti per primi.

(Papa Francesco)

“Qui Gesù non vuole parlare del problema del lavoro e del giusto salario, ma del Regno di Dio! E il messaggio è questo: nel Regno di Dio non ci sono disoccupati, tutti sono chiamati a fare la loro parte; e per tutti alla fine ci sarà il compenso che viene dalla giusti ...

 

 

 


Video

Il Nostro Sito Utilizza i Cookie. I nostri cookie di profilazione e quelli installati da terze parti ci aiutano a migliorare i nostri servizi online. Se ne accetti l'uso continua a navigare sul nostro sito. Se vuoi saperne di più Sui Cookies che utilizziamo e vuoi sapere come negarne il consenso a tutti o solo ad alcuni, leggi la nostra: Cookie Policy.

  Accetta I Cookies Da Questo Sito